Integrare la parte negata

14-17 luglio: seminario residenziale di consapevolezza di se, presso Tenuta di Fassia (PG)

Jung diceva che “ogni vita non vissuta accumula rancore verso di noi, dentro di noi: moltiplica le presenze ostili.”

Quando rinunciamo a far vivere parti di noi, quando soffochiamo il nostro desiderio, la nostra passione, quando rinunciamo all’amore perché abbiamo sofferto in una relazione, quando rinunciamo ad una impresa perché abbiamo fallito in passato ….allora lasciamo morire una parte di noi che è la nostra essenza, l’eros, il  piacere di stare nella vita. E diventiamo feroci e spietati con noi stessi e con gli altri. Diventiamo cechi verso la vita e “la vita che è stata perduta, all’ultimo,” dice Jung” mi si rivolterà contro…Tutti siamo chiamati a portare a compimento la nostra vita meglio che possiamo.” e per poterlo fare abbiamo bisogno di recuperare e ricontattare quelle parti vitali, salvifiche  ma, solo apparentemente pericolose,  che abbiamo tradito, soffocato, lasciato inaridire.

Il seminario proposto ha come obiettivo scoprire queste parti e integrarle attraverso l’accettazione di noi stessi, attraverso l’amore per noi e per la nostra esistenza.

PROGRAMMA

Giovedi 14 luglio:

arrivo entro ore 19

cena ore 19.30

introduzione al seminario ore 21

Venerdi 15 luglio

Colazione ore 8

Inizio lavori ore 9:

COSTELLAZIONI ALCHEMICHE®: cercare la parte negata

Pranzo ore 13

Inizio lavori ore 15:

COSTELLAZIONI ALCHEMICHE®: cercare la parte negata

Cena ore 20

Sabato 16 luglio

Colazione ore 8

Inizio lavori ore 9:

RESPIRAZIONE OLOTROPICA: riconoscere la parte negata

Pranzo ore 13,30

Inizio lavori ore 15:

RESPIRAZIONE OLOTROPICA: riconoscere la parte negata

Cena ore 20

ore 21,30: RITO DI RICONCILIAZIONE

Domenica 17 luglio

Colazione ore 8

Inizio lavori ore 9:

INTEGRARE la parte negata

Pranzo ore 13,30

Conclusione ore 15

Il seminario è a numero chiuso e verrà tenuto in considerazione l’ordine di iscrizione. Conducono Silvia Gnudi e Lisa Rimondi. Costo 400 euro.

Per partecipare inviare una mail a: ildelfinoblu2006@gmail.com

Verrà richiesta una caparra di 100 euro non rimborsabile (se non per problemi di salute) che potrà essere versata dal 2 febbraio a massimo il 30 marzo, mediante bonifico all’Associazione Il Delfino Blu, utilizzando il seguente IBAN: IT43Q0508036640CC0330604668, con la causale: iscrizione al seminario residenziale.

Inoltre si richiede un tampone rapido antigenico massimo 24 ore prima della partenza.