Perchè diventare Operatore Olistico?

L’operatore olistico è una figura relativamente nuova che ha acquisito ufficialità con la legge 4/2013.  L’operatore olistico opera come facilitatore del benessere per  consentire alle persone di ritrovare l’armonia psico-fisica attraverso l’uso di tecniche naturali, energetiche, artistiche, culturali e spirituali, stimolando così un naturale processo di evoluzione e crescita della consapevolezza di sé. L’Operatore Olistico non fa diagnosi, non cura malattie fisiche o psichiche; non prescrive medicine o rimedi, quindi non è in conflitto con la legge e con la medicina ufficiale e anzi collabora con essa, la sostiene e cerca di integrarla con le proprie competenze al fine di promuovere il benessere globale della persona.

Lo scopo formativo della nostra scuola quindi  è duplice:

  • da una parte è rivolto  ad insegnare tecniche energetiche vibrazionali per il benessere olistico della persona e a formare da punto di vista professionale la figura dell’operatore olistico (professionista disciplinato ai sensi della legge 4/2013)
  • dall’altra a formare una maggiore consapevolezza e responsabilità verso il ruolo che ognuno di noi ha nei confronti dall’ambiente che ci circonda.
    Questo perché il concetto di benessere olistico non può essere ridotto unicamente a qualcosa di personale ma proprio in relazione all’ambito sottile ed energetico in cui operiamo, coinvolge un panorama molto più ampio. L’armonia dell’universo nasce dall’individualità di ognuno e dalla collaborazione di tutti, conoscere noi stessi ci permette di esprimere al meglio i nostri doni, i nostri talenti, dare frutto per noi e per gli altri in un processo armonico che coinvolge tutto l’universo e ci rende liberi.

Chi desidera diventare un operatore deve quindi sperimentare su di sè l’esperienza di questa connessione con il tutto e della responsabilità che ne deriva, prima di ogni altra cosa.  Per questo i corsi proposti oltre all’apprendimento di una tecnica, prevedono sempre un’esperienza personale della tecnica stessa all’interno del corso, strutturata appositamente per formare  l’operatore.

L’Ente formativo “Il Delfino blu” è stato iscritto con codice SC 139/13 nell’Elenco Nazionale S.I.A.F. degli Enti Formativi per la qualità della formazione erogata valida per l’inserimento dei propri studenti nel Registro di categoria professionale degli OPERATORI OLISTICI.

Struttura del percorso formativo

Il percorso formativo è strutturato per svolgere il monte ore necessario nell’ambito di 14 weekend più uno seminario intensivo residenziale nel mese di luglio della durata di tre giorni (dal venerdi alla domenica) ed una giornata di deontologia e etica. All’interno del percorso sono incluse le ore di approfondimento personale da svolgere privatamente (letture di testi di riferimento e gruppi di studio) e le attività di tirocinio.

Monte ore complessivo

320 ore frontali in aula alternando teoria e pratica + 200 ore di Tirocinio e attività di studio personale e gruppi di lavoro a domicilio, con supervisione; per un totale di 520 ore

Esami e elaborato finale  

durante la formazione per ogni Corso è richiesta una verifica tramite una relazione, il cui superamento dà luogo al rilascio di un Attestato di Partecipazione; al termine del percorso formativo  viene richiesta allo studente un Elaborato finale di minimo 30 Cartelle formato standard,  concordata con gli Insegnanti, da presentare alla sessione d’esame della Comissione SIAF

Attestazioni e iscrizione al registro di categoria

in seguito  all’esito positivo del percorso di studio e Elaborato finale dello studente, verrà rilasciato un ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE come Operatore Olistico. L’Elaborato finale verrà presentato davanti ad una comissione composta dalla direttrice dell’Ente formativo Il Delfino Blu, da un presidente nominato dall’Ente stesso ed esterno ad esso, e da un comissario esterno, designato dalla S.I.A.F., ente per l’accreditamento professionale. Concluso con esito positivo l’esame gli allievi potranno iscriversi alla S.I.A.F. in modo indipendente e apparire a pieno titolo negli elenchi degli Operatori Olistici certificati.

Norme di accesso

è necessario sostenere un colloquio con il Direttore dell’Ente formativo per essere ammesso all’anno accademico; in taluni casi e in possesso di determinati requisiti e Diplomi/Attestati è possibile essere inseriti con abbuoni-crediti di ore relative a materie già acquisite precedentemente.

Assenze

gli studenti possono compiere al massimo un 10% di ore di assenze sul monte ore complessivo di lezione, in caso di assenze ulteriori viene data la possibilità di recuperare le ore  nell’anno successivo al biennio, versando nuovamente la quota d’iscrizione; in nessun caso è possibile sostenere l’esame finale con Monte ore inferiore al 85%. Le ore/giorni di assenza dello studente non verranno detratte dalla retta scolastica, ma potranno essere recuperate le lezioni a discrezione del direttore scolastico.

Regolamenti

gli studenti sono tenuti a leggere e firmare il Regolamento Interno,  delle procedure didattiche  e il Codice Deontologico ed Etico dell’Ente formativo

Orientamento didattico

L’orientamento didattico prevede tre aree principali: area energetica, area relazionale, area tecniche fisico-vibrazionali.

Area energetica

Area relazionale

Area tecniche fisico-vibrazionali

Costi e modalità di iscrizione

Costo complessivo della formazione 2400 euro, da suddividere  in 600 euro all’atto di iscrizione entro il 10 settembre, successivamente rate di 400 euro a ottobre, dicembre, febbraio, maggio e 200 euro a ottobre.

Per chi si iscrive entro il 20 luglio, 200 euro di sconto.

Intensivo: 350 euro comprensivo di soggiorno

Costo dei singoli seminari: 200 euro.

Per iscriversi occore effettuare un bonifico al seguente IBAN:

IT43Q0508036640CC0330604668

con la causale: iscrizione a scuola per Operatore Olistico Il delfino blu.

Successivamente mandare una mail al seguente indirizzo: ildelfinoblu2006@gmail.com

Calendario

PERCORSO FORMATIVO settembre 2016-dicembre 2017

I weekend avranno i seguenti orari:

sabato e domenica  dalle ore 9,00 alle ore 19,00

2017

30 settembre -1 ottobre:

ENERGIE SOTTILI I

21-22 ottobre:

PERCORSO DEL SOLE

25-26 novembre:

DOMOTERAPIA ALCHEMICA I

9-10 dicembre:

LE RUNE MESSAGGERI DELL’ANIMA

2018

27-28 gennaio:

DOMOTERAPIA ALCHEMICA II

17-18 febbraio:

FLORITERAPIA ESISTENZIALE

10-11 marzo:

CRISTALLOTERAPIA EVOLUTIVA

7-8 aprile:

ENNEAGRAMMA 

12-13 maggio:

CAMPANE TIBETANE

REIKI I

9-10 giugno:

CRANIO-SACRALE BIOENERGETICO

6-7-8 luglio:

IL SENTIERO DEL SE’ stage intensivo

22-23 settembre:

ENERGIE SOTTILI II e III

20-21 ottobre:

RIFLESSOLOGIA DI LUCE

17-18 novembre:

IL TRAGUARDO

22-23 dicembre:

LE FIABE DIPINTE E GLI ANIMALI

ESSERE OPERATORE OLISTICO

 

Per chi non è interessato a diventare Operatore olisitco ma  vuole sviluppare maggiore consapevolezza di se e intraprendere un percorso di trasformazione evolutiva può accedere ai seguenti corsi:

ENERGIE SOTTILI I, II e III

FLORITERAPIA ESISTENZIALE

RUNOLOGIA

IL SENTIERO DEL SE