Il sentiero del sé

Il sentiero del sé

Il Sentiero del Se è un percorso di consapevolezza interiore che  si svolge in  uno stage residenziale nel mese di Luglio. E’ un percorso aperto  a chiunque vuole conoscersi e sperimentarsi nella relazione di gruppo ed è obbligatorio  per chi si sta formando come operatore olistico.  I contenuti variano ogni anno.

Il percorso, che si svolge nella prima metà del mese di luglio,  inizio la mattina del venerdi  alle ore 10 e si conclude il pomeriggio della domenica. Costo 350 euro comprensivo di soggiorno.

OBIETTIVI

Sviluppare  sensibilità, creatività ed empatia nella relazione, lavorare con l’espressione corporea alla ricerca dei vissuti iscritti nel corpo come potente strumento di conoscenza e contatto con se stessi, acquisire comportamenti più positivi e soddisfacenti, per arrivare a una migliore qualità di vita e relazionale.

MONTE ORE PREVISTO

32 ore, 8 moduli

verranno accreditati 45 ECP

 

L’intensivo si svolgerà presso l’AGRITURISMO I MURI, a Frazione Gioiello,  Monte S. Maria Tiberina (PG)

 

12, 13 e 14 luglio 2019: LA MORTE, LA VITA E L’ANIMA

Il tema di quest’anno ha come titolo LA MORTE, LA VITA e L’ANIMA: simbolicamente la morte è lasciare andare, rappresenta una “cambio di dimensione”, di consapevolezza.

Attraverso una fase dolorosa (il lasciare andare quello che non è più) ci apre a una VITA nuova, dove l’ANIMA può avere la possibilità di esprimersi in modo diverso, rinnovato. Dopo la MORTE c’è sempre una RINASCITA ed è a questa che ci apriamo con fiducia.

Un percorso articolato attraverso il corpo, il contatto, la pittura e la respirazione olotropica. Conducono Silvia Gnudi, Patrizia Paolini e Lisa Rimondi.

Per iscriversi occorre mandare una mail a: ildelfinoblu2006@gmail.com