Le Rune Messaggeri dell’Anima

Le Rune Messaggeri dell’Anima

CONTENUTI

celti10

Le rune celtiche: storia e significato dei diversi simboli. Il concetto di divinazione come sostegno nel percorso evolutivo. Runologia: teoria e pratica

OBIETTIVI

acquisire la capacità di utilizzare le rune, antichi simboli celtici, per la comprensione del proprio processo evolutivo

MONTE ORE PREVISTO

20 ore

Le rune, che assomigliano a strane lettere primitive, fungevano da alfabeto alle tribù del Nord Europa. Se ne ritrovano sulle pareti di grotte abitate 2000 anni prima di Cristo. Questi simboli, che esprimono diversi aspetti della natura, sono giunti sino a noi perché custodi di una saggezza ancestrale.

RUNA significa “segreto”, “sussurrare”. Esse trovano le loro origini nella tradizione germanico-vichinga e furono usate anche dal misterioso popolo Celtico come strumento divinatorio.  Le rune erano quindi un’antica forma di divinazione, una Mantica sacra, un vero rituale sacro ricco di simboli.

Le Rune sono lettere nate per essere scolpite e hanno quindi una forma, occupano uno spazio tridimensionale. Leggere le rune quindi richiede la capacità di andare oltre al primo significato superficiale, per entrare nella profondità di un segno che ci collega a quello che siamo davvero, a quello che vogliamo.  Le Rune hanno un fascino misterioso e vanno interpretate nel profondo.

Nel corso proposto verrà insegnata una tecnica che utilizzando le rune, ci renderà consapevoli del sentiero che stiamo percorrendo e delle scelte che occorre compiere per procedere nel nostro cammino evolutivo.

Conduce Silvia Gnudi