meditazioni 2018-2019

meditazioni 2018-2019

Chi ha imparato ad ascoltare gli alberi, non brama più di essere un albero. Vuole essere quello che è”

Hermann Hesse

Un ciclo di meditazioni sugli alberi… Oggi più che mai, in un ambiente sempre più degradato, sento l’esigenza di onorare gli alberi e di meditare con loro e per loro. Io amo gli alberi, amo ascoltarli, amo il contatto con la loro ombra e la loro corteccia. Amo sentirli perchè questa connessione con loro appartiene ad ogni essere vivente che popola la terra, perchè tutti prima o poi hanno trovato rifugio in un albero. Ogni albero ha una sua essenza simbolica e spirituale che può aiutarci a riflettere su di noi. Ho scelto sette alberi, scelta sicuramente non semplice. L’ho fatto guidata dall’intento di dare a chi mediterà con noi, un’opportunità di maggiore consapevolezza. Ma tanti altri alberi possono essere adatti per questo e ci sarà occasione per entrare in connessione con loro.

Gli Alberi mi hanno insegnato questo…. a vivere.

Vivere bene, vivere in pienezza significa fare come loro: rispettare il ciclo delle stagioni, degli eventi, dare il nostro meglio nel compito che ci è stato assegnato, adattarci a ciò che capita attorno a noi, senza preoccuparci che possa essere un problema per la nostra vita, ma semplicemente considerando il cambiamento come un’occasione per mostrare al mondo una nuova potenzialità.

Ci sono Alberi che crescono in ambienti incredibilmente ostili, eppure riescono lo stesso a svilupparsi e compiere quello per cui sono nati.

Durante le mie passeggiate in montagna, quanto spesso mi sono meravigliata di un Albero abbarbicato sulla roccia in un equilibrio apparentemente instabile, che con la sua presenza rendeva il paesaggio assolutamente fantastico e magico!

Gli Alberi possono insegnarci questo forse ancora di più rispetto agli animali perché, nonostante non possano muoversi, sono capaci di darci tanto, di dare tanto alla vita.

 

MEDITARE CON LO SPIRITO DEGLI ALBERI

13 ottobre:   MEDITIAMO CON IL PIOPPO: liberi dall’ansia

3 novembre: MEDITIAMO CON IL BETULLA: scegliere

1 dicembre: MEDITIAMO CON L’ABETE: consapevolezza

23 febbraio: MEDITIAMO IL CIPRESSO: comunicazione

23 marzo: MEDITIAMO CON CON LA QUERCIA: energia

27 aprile: MEDITIAMO CON L’ACERO: espansione

25 maggio: LO SPIRITO DEGLI ALBERI: giornata nei boschi

In caso di brutto tempo verrà posticipata e il 25 verrà fatta una meditazione presso l’Associazione