Lo Spirito degli Alberi

Lo Spirito degli Alberi

Domenica 27 maggio dalle ore 10 alle ore 16 ci immergeremo nel mondo degli alberi, nei boschi di Rocca di Roffeno. I boschi sono di facile percorrenza, occorre avere scarpe comode, un telo per sedersi per terra,  pranzo al sacco e acqua, un blocco di carta e penna per scrivere. Il costo della giornata è di 10 euro. Conduce Silvia Gnudi.

Il ritrovo è a Budrio, nel parcheggio del centro sociale LA MAGNOLIA, in via Bianchi alle ore 8,30, oppure direttamente alla partenza del sentiero 201, dopo l’agriturismo LA FENICE, alle ore 9,45.

Salendo lungo il sentiero 201, si attraversano diversi tipi di boschi e ognuno di loro ha un energie e un messaggio molto diverso. Appena si sale incontriamo boschi di giovani querce. La quercia ci ricorda che riconoscere i propri limiti non è una debolezza, ma è imparare ad amarsi per come si è. Proseguendo incontriamo i castagni, prima giovani castagni in gruppo: ci insegnano l’accoglienza, la condivisione, la cooperazione. Poi castagni più antichi, dai tronchi grandi e forti. Il castagno apre il cuore alla pace, ci culla con dolcezza, ci ricorda che dentro di noi c’è una luce divina che ci è stata donata per avere sempre fiducia in noi e nelle nostre capacità. Deviando a sinistra incontriamo poi un bosco di abeti: ci ricordano che per affrontare la vita dobbiamo sapere chi siamo e per farlo dobbiamo entrare nel silenzio, nella solitudine interiore. Solo lì lontano dai pensieri della mente potremmo davvero sapere chi siamo e trovare la forza e il coraggio per entrare nella vita.

Durante la giornata sperimenteremo la musica degli alberi, attraverso un dispositivo che trasmuta le vibrazioni delle piante in suoni. Un assaggio dei suoni emessi dalle piante in questo video. La registrazione è stata effettuata sul nocciolo ripreso nelle immagini.